I NOSTRI FANTASMI

Titolo: I nostri fantasmi

Stato:  In produzione

Genere: Commedia

Anno: 2021

Paese: Italia

Regista: Alessandro Capitani

Protagonisti: Michele Riondino, Hadas Yaron, Alessandro Haber, Paolo Pierobon

Sceneggiatori: Alessandro Capitani, Francesca Scialanca, Giuditta Avossa

Scenografia: Ludovica Ferrario

Fotografia: Daniele Ciprì

Costumi: Nicoletta Taranta

Produttore Esecutivo: Gabriele Oricchio

SINOSSI:

Per paura che gli assistenti sociali gli portino via Carlo, Valerio decide di nascondersi con il figlio nel sottotetto e vivere come fantasmi terrorizzando le famiglie che si avvicendano una dopo l’altra nell’appartamento di sotto. Tutto fila liscio fino a quando in casa non arrivano Melania e la piccola Emma.

Melania ha fretta di entrare ed è diversa dagli inquilini precedenti: un po’ perché ha un deficit uditivo, e quando è senza apparecchio i rumori sinistri che i due fanno, muovendosi nel sottotetto, le giungono ovattati come in un mondo sommerso; un po’ perché quello che c’è fuori la spaventa molto di più di quelle presenze sfuggenti. Il suo è un fantasma in carne e ossa, si chiama Cristian, ed è violento.

Ma se Melania è troppo occupata a far fronte a pericoli concreti, Emma si accorge quasi subito, nonostante i suoi due anni, che in casa c’è qualcun altro.
Quando finalmente anche Melania scopre il passaggio nascosto per il sottotetto, l’istintiva fiducia che sua figlia dimostra nei confronti dei fantasmi, convince Melania a non cacciarli via subito.

E se è vero che è prima di tutto il dolore a colpirci nell’altro, il rapporto che cresce tra le pareti della casa, dove vivono tutti insieme come una famiglia, va ben oltre la reciproca assistenza: Valerio e Melania si annusano, si piacciono, ma proprio quando sono pronti a toccarsi, i fantasmi irrisolti del loro passato tornano a bussare prepotentemente alla loro porta.