11 Novembre 2019 – Daniele Falleri, noto regista televisivo e teatrale, debutta alla regia cinematografica con Dietro la notte, un thriller incalzante che vede protagonisti Stefania Rocca, Fortunato Cerlino e Roberta Giarrusso. 

Al via lunedì 11 novembre le riprese del thriller Dietro la notte, scritto e diretto da Daniele Falleri, regista di successo e celebre per aver collaborato a numerose serie televisive come Il commissario Manara, Al di là del lago, Solo per amore e molte altre. Il film, prodotto dalla Fenix Entertainment, sarà ambientato interamente a Roma, in location esterne e negli studi della Videa, dove è stato ricostruito il set principale della vicenda.

Una valigetta piena di diamanti, una villa isolata, una rapina che può cambiare la vita, un passato oscuro e doloroso che torna: sono questi gli ingredienti che una sceneggiatura, sapientemente calibrata e tesissima, riesce a mescolare, a servizio di una pellicola che rende omaggio al noir d’autore.

La vicenda si svolge in un’unica notte: attraverso una trama intricata e piena di colpi di scena, i protagonisti Marta (Stefania Rocca), Bruno (Fortunato Cerlino), Giulia (Roberta Giarrusso) e Elena (Elisa Visari) si troveranno implicati in una vicenda pericolosa, che farà riaffiorare traumi mai realmente superati.

Quella che si prospetta come una tranquilla serata fra due innamorati si trasforma in un incubo quando Marta scopre Bruno in bagno narcotizzato. Un rapinatore col volto coperto costringe la donna a rivelargli la combinazione della cassaforte e, appropriatosi di un carico di diamanti, la segrega nella cabina-armadio. Il piano apparentemente perfetto si complica per l’imprevisto ritorno della figlia Elena che si ritrova a sua volta legata e imbavagliata a fianco della madre nella prigione improvvisata. Solo allora l’uomo si sfila la maschera rivelando la sua vera identità. Non è affatto uno sconosciuto come le due donne credono, ma qualcuno già ben presente nelle loro vite. Riusciranno il rapinatore ed i suoi complici a portare a termine il colpo milionario?

“Dietro la notte è un thriller, quindi indubbiamente un film di genere, ma accoglie al suo interno contaminazioni di più sottogeneri”, dichiara Daniele Falleri, che continua: “Ho voluto raccontare una storia universale, in cui i personaggi lottano strenuamente per ottenere una rivincita a torti ingiustamente subiti. Voglio riportare sul grande schermo le loro emozioni esaltandole con cromatismi e atmosfere studiate al dettaglio. Per me il lavoro di squadra è fondamentale. Tutti i reparti, dalla fotografia (Davide Manca), ai costumi (Alessandro Lai), alla scenografia (Enrico Serafini), sono stati stimolati a lavorare in sinergia al fine di realizzare dei veri e propri quadri emozionali.”

Le riprese di Dietro la notte dureranno quattro settimane, e termineranno il 9 dicembre.
Il film uscirà nelle sale nel 2020