17 Dicembre 2017 – Mirkoeilcane, già vincitore del Premio Bindi e di Musicultura 2017, dal 6 al 10 febbraio sarà in gara per la 68° edizione del Festival di Sanremo nella categoria “Nuove Proposte”.

Nella serata di “Sarà Sanremo”, in onda ieri sera in diretta da Villa Ormond su Rai1, il brano del cantautore romano “Stiamo tutti bene” ha superato tre selezioni: quella televisiva – formata da Ambra Angiolini, Gabriele Salvatores, Piero Pelù, Irene Grandi e Francesco Facchinetti; quella della Commissione musicale – composta da Claudio Baglioni e da Claudio Fasulo, Massimo Giuliano, Duccio Forzano, Massimo Martelli e Geoff Westley – e quella del televoto riservato al pubblico a casa.

«Bravo per tante cose – ha commentato Gabriele Salvatores al termine dell’esibizione – per il coraggio di portare a Sanremo una canzone parlata, tra l’altro musicalmente molto interessante, e per il coraggio di provare a fare qualcosa di diverso e di parlare dell’oggi. Io mi sono commosso!»

Stiamo tutti bene” – musica e parole di Mirko Mancini, prodotto da Steve Lyon – è un vortice sonoro in cui l’ascoltatore viene risucchiato ad ogni minuto in cui il brano avanza e le parole assumono colori sempre più intensi. Mirkoeilcane canta, con tono narrante, il racconto tratto da una storia vera di un bambino che vede scorrere gli eventi davanti a sé ed evoca l’innocenza di uno sguardo che non ha abbastanza strumenti per capire ma inizia a comprendere la realtà che gli si svela davanti.