RED BRICKS FOUNDATION

BIOGRAFIA

I Red Bricks Foundation nascono a Roma nel 2011 da un’idea di Lorenzo Sutto (voce e chitarra) e Claudio Cossu (chitarra), compagni di scuola e amici. Insieme cominciano a scrivere i primi brani; dopo una lunga serie di cambi di formazione trovano finalmente un assetto definitivo alla band con Jacopo Corbari (batteria).

I tre ragazzi, poco più che ventenni, si fanno le ossa con una lunga serie di concerti nei più importanti locali della capitale e nel 2018 approdano alla pubblicazione dei loro primi due singoli, She Wants Revenge e I Wanna Play With Your Heart, del quale è uscito anche un video ufficiale su YouTube.

Nello stesso anno, i ragazzi partecipano alla dodicesima edizione di XFactor, rimanendo in gara fino al secondo live show e distinguendosi per il loro stile e carattere.

Nel 2019 i Red Bricks Foundation firmano un contratto discografico con la Fenix e pubblicano il loro primo singolo in lingua italiana Ho perso la testa. Stanno attualmente lavorando al loro secondo singolo Vampiro europeo e all’album di esordio. 

Le loro influenze sono molteplici ed esplicite, a partire dai padri del rock’n’roll, i Rolling Stones, David Bowie, Nick Cave, per arrivare ai padrini contemporanei, gli Strokes, gli Arctic Monkeys, senza tralasciare le nuove leve e l’importanza delle voci indipendenti come quella di King Krule.

DISCOGRAFIA


Warning: strpos(): Empty needle in /web/htdocs/www.fenixent.com/home/wp-content/plugins/popups/public/includes/class-spu-rules.php on line 343