Roma, 27 gennaio 2021 – Fenix Entertainemnt S.p.A, Società di produzione cinematografica quotata in Borsa sul nuovo segmento professionale AIM PRO Italia, comunica di aver acquisito i diritti di distribuzione per l’Italia di un nuovo prestigioso titolo internazionale.

Si tratta di One Second, l’ultimo lavoro del maestro cinese Zhang Yimou, tre volte candidato agli Oscar per i capolavori Hero, Ju Dou e Lanterne rosse.

Il film, ambientato nella Cina rurale degli anni della Rivoluzione Culturale, narra l’incontro e il legame che si instaura tra una donna nomade e un appassionato cinefilo prigioniero in un campo di lavoro, che rischia tutto pur di ritrovare una pellicola contenente l’immagine della figlia perduta.

«Il nostro listino continua ad arricchirsi di prestigiosi titoli internazionali – dichiara l’Amministratore Delegato della società Riccardo Di Pasquale – Dopo l’acquisizione di DNA – Le radici dell’amore di Maïwenn, è la volta ora dell’ultimo prezioso film di uno dei più grandi registi cinesi contemporanei. Ho più volte dichiarato che per Fenix la centralità della sala resta un punto fermo. Non vediamo l’ora che i cinema riaprano, quindi, per poter portare in sala due opere così complesse, profonde e necessarie».

Osteggiato dalla censura cinese, One second era stato selezionato in concorso alla Berlinale 2019, kermesse dove il regista aveva già trionfato nel 2000 con La strada verso casa, ma fu improvvisamente ritirato dalla line-up per “motivi tecnici”. Zhang Yimou ha impiegato quasi due anni per aggiustarlo, rigirando alcune scene e tagliando alcuni passaggi scomodi, e vederlo finalmente uscire in sala in Cina. Il film uscirà nei cinema italiani alla riapertura delle sale.